DSC_3641
Italiani / Voices

Giovanni Triassi

Giovanni Triassi, receptionist al Bread Street Kitchen di Gordon Ramsay.

Mio padre da giovane ha vissuto a Londra e i suoi racconti di questa città mi hanno sempre affascinato. L’ho immaginata attraverso i film, i video musicali ed è come se avessi sentito un richiamo verso Londra, anche perché la mia personalità è più incline alla grande città, con …

Silvestro Morlando
Italiani / Voices

Silvestro Morlando

Silvestro Morlando, Managing Director di Sud Italia.

Sono partito per Londra per fare una nuova esperienza. Nonostante in Italia stessi bene sentivo l’esigenza, come tanti, di cambiare vita e mettermi in gioco.

Così anche i miei primi passi non sono stati diversi da quelli che molti altri ragazzi e ragazze percorrono una volta arrivati qui. …

DSC_5604
Food

Un benvenuto a “Il Cudega”

Un nuovo tesoro italiano, per l’esattezza lombardo, ha aperto poche settimane fa nell’East End a due passi da London Fields. Il Cudega, un’espressione della cucina regionale lombarda e del suo incontro con la ristorazione londinese, è situato in una piacevole corte chiamata ‘Fount London’, dove potete trovare anche una nursery e alcuni shop.

DSC_2846
Italiani / Voices

Davide Franco

Davide Franco, junior assistant restaurant manager presso Marcus Wareing.

“Lavoro nella ristorazione da quando avevo 13 anni. Ho iniziato la mia carriera come cameriere, come tutti i ragazzi del mio settore, in un ristorante nella mia città, a Trani; dopo la scuola mi sono trasferito al Lago di Garda, e poi a …

_DSC6142
Italiani / Voices

Antonio Lello Favuzzi

Antonio Lello Favuzzi, chef.

“Ho deciso di venire a Londra 13 anni fa grazie ad un’offerta di lavoro in un buon ristorante italiano sfruttando l’occasione per imparare la lingua. Appena arrivato infatti il mio inglese non era un granché quindi ho passato la maggior parte del tempo a lavorare in cucina. Dopo un anno ho cambiato lavoro, …

DSC_9688
Italiani / Voices

Stefano Potortì

Stefano Potortì, Managing Director di Sagitter One.

“Ho lasciato l’Italia nel 2003 con l’idea di passare sei mesi fuori per imparare l’inglese e successivamente decidere se tornare in Italia o meno. Sei mesi sono diventati dodici anni e Londra è diventata la mia casa.

Ho iniziato come tanti lavorando nel settore della ristorazione e …

DSC_9381
Italiani / Voices

Francesco Rossi

Francesco Rossi, shift leader per Caffè Nero e part-time per un’azienda di network marketing.

“Ho scelto di trasferirmi a Londra perché l’Italia mi stava oramai stretta: non vedevo nessuna opportunità all’orizzonte, se non quella di ritrovarmi a 30 anni ancora a casa di mamma e papà. Così due anni fa decisi di …