DSC_5192
Italiani / Voices

Pablo Andrea Setola

Pablo Andrea Setola, responsabile marketing e sviluppo di Delicatezza.co.uk.

“Da anni mi “rimbalzava in mente” l’idea di raggiungere Londra per migliorare il mio inglese e per vivere un’intensa esperienza lavorativa e di vita.  L’occasione mi si è presentata a marzo del 2014, quando, dopo aver interrotto la mia collaborazione come responsabile allo sviluppo di …

Fotografia di Sara Giannitelli
Au Pair. What? / Magazine

Cuori di legno e dispense affollate

Quando mi sono trasferita in Inghilterra per fare la ragazza alla pari, dicevamo, sono scesa dall’aereo e da qualche parte c’era già una casa che mi aspettava. La moquette color verde chiaro appoggiata su quasi ogni superficie calpestabile. Una stanza pulita, lenzuola cambiate, asciugamano piegate a un angolo del letto come se fosse un albergo.

DSC_2928
Italiani / Voices

Thursanth Kanapathipillai

Thursanth Kanapathipillai, manager in una stazione di servizio.

“Ho fatto per nove anni il pizzaiolo. Quando decisi di trasferirmi a Londra fu principalmente perché avevo voglia di aprire la mia attività ed avviare un mio business. Una volta arrivato sono stato fortunato, sopratutto perché avevo già mio fratello che vive qui da 15 anni …

8. Allegra Salvadori
Italiani / Voices

Allegra Salvadori

Allegra Salvadori, giornalista, e altro ancora.

“Sono a Londra da Gennaio 2012, per la mia seconda volta. La mia prima è stata nel 1999, a 21 anni, spensierata e certa che la vita mi avrebbe sempre sorriso. Lo penso ancora. Lavoravo ed era dura, ero sola, non ero mantenuta ne aiutata, ero …

DSC_5384
Italiani / Voices

Mariantonietta Continenza

Mariantonietta Continenza, Motion Graphics Designer 

“Non ho mai guardato a me stessa come ad un’emigrata, non è la crisi che mi ha fatto approdare in questa città. Londra è considerata un punto di riferimento per musicisti e creativi e io sentivo l’esigenza di mettermi in gioco, crescere professionalmente e fare un’esperienza all’estero …

oblique-motion-2-0401
Blogs / Ma siete Italiane?

Piogge di Maggio

Tredici e quarantacinque, King’s Cross Station. Ci vediamo da lontano, ma rimandiamo i saluti di qualche istante. Prima, ci aspetta il solito slalom tra decine di persone che marciano sulla banchina come mine impazzite. Qualche gomitata dopo, però, conquistiamo due posti su un vagone della Piccadilly Line.

E’ un qualunque …

DSCF9401
Fotografia

Columbia Road Market di Michela Nale

Il Columbia Road Flower Market è uno dei tanti mercati siti nella Central London, un mercato dei fiori ubicato nell’est di Londra. Columbia Road è una strada di negozi vittoriani situata al di là di Hackney Road nel London Borough of Tower Hamlets.

Il mercato è aperto soltanto la domenica.

Nata …

DSC_4167
Italiani / Voices

Eugenio Bartolo

Eugenio Bartolo, business analyst.

“La scelta di trasferirmi a Londra è nata in realtà quasi per gioco ad un pranzo di lavoro in Italia 3 anni fa. Ho ricevuto la proposta di una “breve esperienza lavorativa” presso la sede centrale di Boots UK a Nottingham. Dopo 14 mesi trascorsi lì mi hanno contattato, …

1-2
Fotografia

Metropolitan Loneliness

Metropolitan Loneliness di Elena Volterrani.

” La solitudine non è uno stato, è un continente.” 

Prigionieri di impercettibili barriere nel labirinto di una solitudine metropolitana.

Elena Volterrani è una fotografa italiana residente a Londra.

“Se dovessi pensare ad una frase …

Teresa Pastena
Italiani / Voices

Teresa Pastena

Teresa Pastena, founder e direttore di CV&Coffee.

“Sono arrivata a Londra 7 anni fa con un sogno nel cassetto: lavorare in una ONG. Ce l’ho fatta ma non è stato semplice come credevo. Ho impiegato due anni per ottenere il mio primo lavoro remunerato nel non-profit  (passando per  3 internships, …

Foto di Sara Giannitelli
Blogs / Storia di un Ritorno

A Londra si mangia male

Quando decidi di andare a vivere all’estero quasi diventi, per amici e parenti, un caso da studiare. Finisci per essere il destinatario di centinaia di domande a cui mai avresti pensato di dover rispondere, come se Google e Wikipedia tutto d’un tratto non fossero più sufficienti a soddisfare gli interrogativi – spesso i …

DSC_4073
Italiani / Voices

Nicolò Becciu

Nicolò Becciu, batterista e full-time supervisor a Whole Foods Market.

“Posso dire senza vergogna che è stato per amore. Vivevo in Spagna con la mia ragazza da sei anni e non mi ero mai accorto che Valencia iniziava a starci stretta. Lei ha proposto Londra. Tirando le somme mi sono reso conto …

Blogs / Cosmopolitalian

Come sono diventata un’esperta di Cocktails

O meglio, da quando in qua sono diventata un’autorità in fatto di drink e cibo? Non per niente a lavoro mi chiamano “Caro Due Sorsi” – due sorsi di Corona e sono già in orbita.

Mi presento. Sono una Londinese di adozione vittima della FOMO, o Fear of Missing Out, …

DSC_2621
Italiani / Voices

Francesca Magrini

Francesca Magrini, barista ad Old Amersham.

“Fin da piccola ho sempre viaggiato molto ed avevo sempre a che fare con amici di lingua straniera. Il parlare in una lingua diversa dalla mia mi entusiasmava tantissimo! Quindi il vero e proprio motivo di venire a vivere a Londra è stata la mia passione …

Au Pair. What? / Blogs

La via di casa

Salite che diventano discese. Discese che diventano salite.
La via che dalla stazione di Bushey mi porta a casa è fatta più o meno così.
Fai sali, scendi, sali, scendi. E arrivi. Lo spiego in questo modo a chi deve venire a trovarmi.

È la mia “via di casa numero otto” perché …

DSC_4182
Italiani / Voices

Valeriano Drago

Valeriano Drago, avvocato.

“Ho scelto di trasferirmi a Londra, perché in Italia non avevo più motivazioni e incontravo difficoltà enormi, sia per problemi burocratici che per la lentezza che c’è nel decidere, a portare avanti alcuni dei progetti imprenditoriali che più mi stavano a cuore. Mi sono trasferito con la mia compagna affrontando entrambi …

Screen Shot 2015-05-12 at 15.14.21
Fotografia

Two days London

Two Days London di Mariantonietta Continenza.

“Quando ho girato questo video più di due anni fa l’ho fatto con gli occhi di una turista. Era la prima volta che visitavo Londra, fino a quel momento l’avevo sempre sentita raccontare dai miei amici.

Non sapevo che 6 mesi …