Italian Kingdom: Volume I – Disponibile adesso

Cento-venti-pagine, trenta storie, un racconto. Italian Kingdom Volume I è finalmente realtà ed oltre a raggiungere presto le case di coloro che, partecipando lo scorso autunno alla campagna crowdfunding su Kickstarter e determinandone il successo, hanno contribuito alla sua realizzazione, è adesso in distribuzione.

Un libro per spiegare, raccontare gli italiani di Londra, accompagnando il lettore in un percorso fatto di partenze, lotte, sconfitte e successi di alcuni dei nostri expat che, oltremanica, si sono rifatti una vita ed hanno avuto la generosità di condividerne con noi l’esperienza.

blank-daily-calendar

Ad aprire un tour di presentazioni tra Roma, Bruxelles, Londra e Berlino, il prossimo 8 Aprile sarà l’evento di Milano dove, presso l’ecosistema creativo Open Milano, alle ore 19:00, il Direttore del progetto Stefano Broli, insieme a Silvia Favasuli (giornalista Linkiesta), Francesco Cancellato (direttore de linkiesta.it) ed altri ospiti, presenterà il volume. Tra gli interlocutori d’eccezione, la regista Brunella Fili che, con il suo ultimo lavoro, “Emergency Exit”, ha raccontato una parte di quel “mondo expat” oggetto della nostra riflessione.

Vedi l'evento

Il racconto di Silvia, giornalista de Linkiesta, fa da filo narrativo di un libro che parla di sogni, progetti e pensieri e diventa specchio delle vite degli italiani di Londra che si raccontano anche a chi, a Londra, magari non c’è mai stato. A chi magari vive a Berlino, New York, Dubai o Katmandu. A chi invece magari è in Italia e non ha mai pensato di lasciarla.

Le cifre che negli ultimi anni hanno parlato di un silenzioso esodo a svuotare da nord a sud le nostre città e popolare la capitale britannica, arrivata ad essere la quinta città al mondo per numero di italiani residenti, Italia compresa, assumono adesso un volto, una voce e si raccontano in un intreccio di trame differenti offrendo al lettore uno sguardo “interno”. Come dal buco di una serratura, il lettore può scoprire chi sono e cosa fanno alcuni di quegli italiani che, ad un certo punto della loro vita, hanno deciso di partire.

In un momento storico e sociale così importante e a ridosso di un referendum che potrebbe cambiare per sempre le sorti di quegli italiani che vivono in Gran Bretagna o che vorrebbero in futuro viverci, conoscere il fenomeno expat da vicino assume un’altro significato.

Il libro, pubblicato in lingua italiana è accompagnato anche da un e-book con la traduzione dei testi in lingua inglese, così da agevolare la lettura di chi preferisce leggere le storie nella sua lingua adottiva.

La Prefazione è a cura di Barbara Serra, volto di punta di Al Jazeera English, conduttrice dei maggiori telegiornali inglesi e personalità di riferimento per gli italiani all’estero.

La realizzazione grafica del volume illustrato e le fotografie al suo interno sono state curate da Phocus Collective e Studio Daidō.

ACQUISTALO ORA

Il nostro viaggio è cominciato ad Aprile 2015 quando abbiamo iniziato a raccontare le storie di quegli italiani che a un certo punto, per qualche ragione, hanno lasciato l’Italia per trasferirsi all’estero.

Come un mosaico composto da persone, abilità ed energie diverse, il progetto si esprime oggi attraverso un magazine online e una radio, mettendo in contatto tramite la sua offerta centinaia di italiani all’estero ogni giorno.

Tra i nostri partner ufficiali figurano ad oggi: iStarter, Spreaker, CinemaItaliaUK, The Italian Bookshop, Italian Chamber of Commerce of London, Dottore London, CV&Coffee, Londonita e Linkiesta.

Costruendo ponti e sviluppando un network fatto di persone, Italian Kingdom conta oggi più di 10.000 followers solo su Facebook e avendo raggiunto oltre 600.000 persone da oltre 120 paesi nel mondo nel corso del suo primo anno di vita, rappresenta uno dei maggiori punti di interesse per la community degli italiani all’estero.

IK

Italian Kingdom è una startup comunitaria che con un magazine e una radio racconta le storie degli italiani all’estero. #ItalianKingdom