Caterina Puntillo

Caterina Puntillo, diplomata in cinema, appena arrivata a Londra. 

“Mi chiamo Caterina, ho 20 anni e arrivo da Como. Ho sempre desiderato viaggiare e quando a luglio mi sono diplomata ho deciso di venire a Londra per fare la mia prima esperienza lontano da casa e da tutto ciò che riguardasse ‛casa’. Ho scelto Londra perché una delle mie passioni più grandi è il Cinema, e ho avuto la fortuna di frequentare una scuola che mi ha permesso di diplomarmi come operatore audiovisivo. Ma come tutti sappiamo in Italia non si hanno molte probabilità di successo lavorando nei campi creativi, mentre credo che Londra dia più possibilità di seguire i propri sogni. 

Appena arrivata, tramite passaparola con amici che già abitavano qui, sono andata a cercare un lavoro e, tempo tre giorni, ne ho trovato uno in un negozio di abbigliamento a Oxford Street. Londra mi ha permesso di diventare più grande, e non intendo dire più adulta ma più forte e sicura di me. La difficoltà più grande è stata dover salutare la mia famiglia e cercare di cavarmela da sola. E poi la lingua. Appena arrivata non capivo nulla. Volevo scappare! (ride n.d.r.)

La soddisfazione più grande, finora, è quella di avercela fatta e di aver ammutolito chi pensava che avrei fallito. Non perché ora abbia il lavoro dei miei sogni, che purtroppo non è così, ma perché «tra il dire e il fare… ci vuole coraggio» e per me essere venuta qui è stato un passo da gigante, un passo molto molto importante. 

Ovviamente ho nostalgia della mia famiglia, del mio cagnolone e del mio gatto, e dei miei amici e ultimo ma non meno importante… del cibo della mamma! Però mi conforta l’idea che sarà più bello quando ci si rivedrà dopo tanto tempo perché gli abbracci saranno più forti! 

Ad un italiano con la valigia pronta ed il biglietto per Londra già fatto direi: «Sarà bellissimo!»

Ho davvero tanti, troppi progetti per il futuro. Il mio sogno è quello di unire le mie due passioni più grandi: Cinema e Viaggi. Vorrei girare il mondo con una videocamera sempre in modalità Rec”. 

IK

Italian Kingdom è una startup comunitaria che con un magazine e una radio racconta le storie degli italiani all’estero. #ItalianKingdom