Mirror: ALBERTO è CLASSY

Si dice che il cervello non faccia discriminazioni tra destra e sinistra, e che entrambi gli emisferi collaborino indipendenti ma indissolubili. Si dice anche però, che ognuno di noi prenda le parti, andando a privilegiare l’uno o l’altro polo sistematicamente.
Alberto va a sinistra, verso quella zona che raccoglie il caos e lo ordina.

Come un popeline compatto nasce dal rigore di filati ritorti, attorcigliati su loro stessi per dare una forma sensata al convoglio di cotone, seta e fibre artificiali. Come l’armatura tela intreccia i fili di trama per dar corpo al tessuto di una camicia.  Così Alberto ricerca linearità, da indossare e da vivere.

L’ha trovata, proprio in una camicia.  Nel colletto rigido che dà importanza, nel taglio netto che dà fermezza, o forse solo nel cut tradizionale che rende tutto più logico. Rassicurante.

“Io non indosso qualcosa perché mi piace. Indosso qualcosa perché mi fa stare bene”

Non fa una piega – e guai se la fa! “Se ho una grinza non esco di casa” esordisce. Inutile provare a lanciare la carta della vita frenetica, quella che centrifuga ogni speranza di stirare, piegare o sistemare. Non la beve (e per un esperto di vini è dire tanto).  In fondo perché farlo? Siamo Italiani e per noi la qualità non deve andar compromessa, neanche scendendo le scale di un Ryanair ad Heathrow. In una partita che vede lo stile “Italian classy” contro il “London messy”, Alberto segna l’ultima nella cronaca nera.

“Vestire da Primark…” (il naso si contorce) “Non è più un fatto di scelta, sei obbligato. Solo che hai la libertà di poterlo fare”. Perché? “Vuoi sempre cambiare. Se compri tre pantaloni, quelli buoni, ti dureranno e non avrai bisogno di buttarli perché rotti. Ma avrai solo tre pantaloni.”

#Struttura

In effetti, sbirciando nel suo guardaroba saranno forse quattro o cinque i pantaloni elegantemente piegati che ho contato. Dieci i maglioni e le polo che ho toccato, polpastrelli ad indovinare le percentuali di cotone e lana merino. Cento la percentuale che ho letto sulle etichette al fianco di quasi tutti i capi che ho osservato.

Testa o Croce

Per saperne di più.

  • Cravatta o papillon?
    Cravatta
  • Maglione o cardigan?
    Maglione
  • Trench o bomber?
    None
  • Azzurro o bianco?
    Both
  • Orologio o bracciale?
    Orologio
  • Cary Grant o Marlon Brando?
    Mix of testa e croce
  • Sciarpa o cappello?
    Sciarpa