Alchoholic Architecture: Ubriacarsi respirando

Avete mai sognato di ubriacarvi respirando? Il progetto Alcoholic Architecture di Bompas & Parr promette di realizzare il vostro sogno sposandolo con la storia dell’architettura gotica di London Bridge, tutto tramite una nuvola di cocktail da inalare. Ma è davvero alcolica quanto un cocktail? Leggete qui per scoprirlo.

Lanciata a fine Luglio per una durata di sei mesi, Alcoholic Architecture è il primo sistema meteorologico mondiale a portata di lingua, il luogo in cui la meteorologia si scontra con l’arte del preparare cocktail. Situata in un ex monastero e accanto alla cattedrale gotica di Southwark, Alcoholic Architecture è ispirata dalla storia del popolarissimo Borough Market, da cui il team di Bompas & Parr si fornisce di ingredienti per preparare i drink del bar temporaneo.

Preparatevi: la stanza principale del bar è più umida di una serata d’Agosto al Corso Umberto di Olbia. Ecco perché il team di Bompas & Parr vi chiederà d’indossare una mantellina per attraversare La Nuvola, fatta di liquori di qualità e succhi in proporzione 1:3, utilizzando deumidificatori per saturare l’aria. Nella Nuvola l’alcol dovrebbe entrarvi nel sangue attraverso gli occhi e i polmoni. Con un’umidità al 140 per cento, c’è talmente tanto alcohol nell’aria che è impossibile vedere a più di un metro di distanza.

Per motivi di salute potete rimanere nella Nuvola per soli 50 minuti, e mentre siete lì potete ordinare uno dei drink proposti dal menu, ispirati alle bevande preparate dai monaci dell’antico monastero.

Ora bando alle ciance: davvero ci si ubriaca respirando ad Alcoholic Architecture? Beh, mettiamola così. Soffro di pressione bassa e il mio soprannome a lavoro è ‘Caro due sorsi’. Soffro il caldo e non reggo neanche una Corona. Là sotto è appiccicoso e umido e la stanza della Nuvola è così piccola da darvi la claustrofobia. Quindi sì, la testa mi girava come dopo una serata di cocktail in eccesso. Se è stata colpa dell’alcohol o di quanto sono sfigata, questo non ve lo so dire.

Potete comprare i biglietti qui. L’entrata costa £10.00 il lunedì, martedì e mercoledì e il giovedì e venerdì prima delle 17.00; £12.50 il giovedì dopo le 17.00, il venerdì dopo le 16.00 e il sabato fino alle 22.00.

Alcoholic Architecture
1 Cathedral St
London SE1 9DE

Pictures: Bompas & Parr

Carolina Are

Sono un'ex pubblicitaria con una laurea in giornalismo della City University di Londra. Da poco ho lasciato il mondo dei "Mad Men" per trasferirmi a Sydney e realizzare il mio sogno da teenager: studiare criminologia. Sono una viaggiatrice di professione, avendo percorso gli USA coast to coast tramite Couchsurfing, una storia che racconterò presto con un eBook per Italian Kingdom. Dopo anni di vita da lifestyle blogger londinese tra recensioni, di viaggi, cene e bevute in italiano e in inglese, ora scrivo per l'Huffington Post. Ho scritto 3 libri fallimentari e spero di pubblicarne presto uno. Amo American Psycho, Alice Cooper, le cupcakes e non mi fido di chi non ama Harry Potter.